Succo d’ uva rossa

L’uva rossa è nota soprattutto per il suo apporto di notevoli quantità di pigmenti antociani (primo frutto al mondo per il valore di antociani) che determinano il colore rosso e blu di frutta e ortaggi.

Questi pigmenti hanno spiccate proprietà antiossidanti, migliorano la circolazione a livello dei capillari, riducono l’edema causato da ritenzione idrica e sono importanti per la vista. Gli antociani sono un vero toccasana per l‘apparato cardiocircolatorio in particolare e per tutto l’organismo in generale.

Inoltre sono presenti flavonoidi, acido ellagico e polifenoli, che hanno proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antinvecchiamento. Soprattutto a livello cutaneo vi sono studi clinici che attestano una notevole efficacia del resveratrolo come preventivo nei confronti dello stress ossidativo cutaneo e contro gli effetti del fotoaging da UV. Sembra che il resveratrolo possa agire anche come fluidificante del sangue; questo lo renderebbe un prodotto importante per la prevenzione di patologie cardiovascolari.

Essendo il succo una spemitura dell’ uva rossa, essa presenta nei suoi semi e buccia, un altro importante naturale bioflavonoide, e cioè il picnogenolo.

Quest’ ultimo ha proprietà essenzialmente antiossidanti, antinfiammatorie, antiaggreganti piastriniche e capillarotrope.

Annunci